MUSICOTERAPIA

//Definizione
Definizione 2017-03-17T16:38:42+00:00

Definizione

Musicoterapia Bergamo

“La mt è un processo sistematico d’intervento ove il terapeuta aiuta il cliente a migliorare il proprio stato di salute, utilizzando le esperienze musicali ed i rapporti che si sviluppano attraverso di esse come forze dinamiche del cambiamento.”
(Kenneth Bruscia, Definire la musicoterapia)

La MT è un processo, cioè una strada su cui camminano due figure, un conducente e un condotto, che attraversano gli innumerevoli ambiti del mondo sonoro fino a raggiungere il luogo dove potersi sentire a casa.

Si aiuta il cliente, tenendo sempre presente che è lui a scegliere se e in quale misura mettere in atto il processo interno di cambiamento che lo porterà a migliorare il proprio stato di salute. Non è il terapeuta a guarire.

Migliorare lo stato di salute è un percorso che necessita di:
1 UNA DEFINIZIONE INIZIALE DI BENESSERE: cioè un modello di riferimento per una valutazione generale.
2 UN OBIETTIVO; il raggiungimento di una situazione che il paziente senta come migliore rispetto a quella iniziale.
3 UNA TEORIA DI RIFERIMENTO: un approccio che possa definire le modalità d’intervento.
4 UNA STRATEGIA: la progettazione di un percorso in cui sia chiaro l’oggetto mediatore fra terapeuta e paziente (la musica) e le tecniche con cui intende utilizzarlo.

SU QUESTI PUNTI SI BASANO LE DIFFERENZE FRA I DIVERSI ESPERTI, ALL’INTERNO DELLO STESSO AMBITO PROFESSIONALE.
La musicoterapia, infatti, può essere concretizzata in modo molto diverso a seconda delle competenze e delle esperienze del professionista. A tal fine è sempre bene informarsi sulla storia del musicoterapista: le scuole che ha frequentato, le esperienze che ha vissuto, lo strumento che suona, la musica che ascolta e le tecniche terapeutiche che preferisce utilizzare.

VIDEO
APPROFONDIMENTI
BLOG

PERCORSI DI FORMAZIONE

Per Musicisti, Medici e Personale Sanitario, Care-giver e Personale Assistenziale, Insegnanti ed Educatori, Responsabili del Personale.

SCOPRI DI PIÙ
Vai alla barra degli strumenti